Three Headed Monkey's Blog

News and Updates

copertina01-1.png

Guida a Kickstarter #01: Come si usa

Ora che sappiamo cos’è Kickstarter (se non hai letto il precedente post puoi farlo qui) ci addentriamo nella parte più tecnica: come si usa Kickstarter.

Homepage

guida kickstarter

 

 

Nella homepage di Kickstarter vengono presentati alcuni progetti, scelti dal team di Kickstarter e messi in evidenza. È possibile navigare tra le diverse categorie di progetti cliccando in una delle tipologie evidenziate nella colonna di destra (art, comics…), mentre in alto a destra trovate il link per accedere (effettuare il log in) o creare il proprio account. Creare un account è semplice, puoi farlo inserendo i tuoi dati e cliccando su “Sign me up!” oppure cliccando direttamente su “Log in with Facebook” effettuando così la registrazione usando i dati dell’account Facebook. Una volta fatto il log in è ora di entrare nel vivo di Kickstarter! Quali sono i tuoi interessi? Giardinaggio? Design? Cibo? I nostri sono i giochi in scatola e quindi è lì che andremo a cercare qualche bel progetto!
Discover in alto a sinistra ci apre una nuova pagina in cui possiamo scegliere quale categoria esplorare. Abbiamo scelto Games e fra le centinaia di proposte siamo interessati a Thornwatch, un gioco in scatola.

 

 

 

Pagina di un progetto

L’impatto con la pagina di ogni progetto è impressionante. Le tantissime informazioni possono sicuramente spaventare i meno navigati ma ora proviamo a dargli un senso.

Nella parte superiore della pagina troviamo il titolo seguito dal video di presentazione che ci dà una panoramica generale del progetto. Alla destra del video troviamo un sacco di numeri: al momento 4.665 persone stanno finanziando il progetto che ha raggiunto 587.769$ (per una richiesta iniziale per far partire la produzione di 78.000$) e mancano 14 ore alla fine della campagna. Sotto, in verde c’è il pulsante per finanziare il progetto ma che vedremo più avanti. Sotto al video di presentazione c’è il sottotitolo e a destra tutte le informazioni riguardanti il creatore della campagna (in questo caso la Lone Shark Games). Ogni progetto è poi diviso in 4 aree: Campaign, Updates, Comments e Community.

Campaign

Campaign comprende tutta la descrizione del progetto, gli stretch goals (cioè le migliorie che verranno aggiunte al progetto se si raggiungerà un certo budget) e in generale tutto quello che gli autori vogliono far sapere sul progetto tramite testi, foto e video. Sulla destra è presente una colonna con tutti i possibili livelli di pledge, che descrivono quale sarà la ricompensa in caso si finanzi il progetto con una determinata cifra.

Prendiamo come esempio i primi 2 livelli di questa campagna.
-Donando 3$ o più (a scelta) avremo la possibilità di seguire tutti gli aggiornamenti della campagna e potremo partecipare a tutte le “creative challenges” (sondaggi o progetti interattivi creatore-backers di migliorie per il prodotto finale). 237 persone stanno partecipando utilizzando questo livello di finanziamento!
– Donando 78$ potremo ricevere una scatola del gioco appena verrà prodotto, secondo le stime del creatore del progetto questo succederà a settembre 2017.
Tutti i livelli riportano poi la data di consegna prevista e dove il creatore potrà spedire il prodotto.

In base alla scelta del creatore, un progetto può avere quanti livelli di finanziamento vuole corrispondenti a tante diverse ricompense per il finanziatore.

Updates, Comments e Community

La sezione update serve per le comunicazioni ufficiali da parte dei creatori: tutto quello che riguarda miglioramenti del prodotto, riduzione dei costi di spedizione e obiettivi raggiunti sono solitamente aggiunti qui.

La sezione Comments è il cuore di KickStarter, è qui che i backers e i creatori dei progetti si conoscono, discutono del progetto e cercano INSIEME di migliorarlo. Si possono fare domande direttamente ai creatori, per avere informazioni aggiuntive o per contribuire a migliorare il progetto con le proprie idee.

L’ultima sezione è chiamata Community e contiene tutte le informazioni riguardanti i finanziatori. Si può sapere chi sono, in che stato vivono e avere altre informazioni.


Come finanziare un progetto

giphyUna volta trovato un progetto da supportare, economicamente e dal punto di vista creativo, il processo per diventare un backer è semplice e veloce:

Non devi far altro che registrarti e cliccare il tasto verde “Back this project”. Si aprirà una una pagina dove potrai scegliere a quale tipologia di pledge aderire, cliccarci sopra e dopo aver inserito il valore del finanziamento cliccare su continue. Non ti rimane che scegliere il metodo di pagamento e confermare.

In questo momento non ti verrà addebitato nulla sulla carta, infatti solo alla fine della campagna effettuerai il pagamento e fino a quel momento sarai libero di ritirare l’offerta. Per farlo basta entrare nella sezione “Backed project” all’interno della gestione dell’account al quale puoi accedere cliccando nel cerchio a destra della barra in alto.

Tutto qua

Spero di averti dato abbastanza informazioni per poter entrare nel mondo di Kickstarter, per scoprire tutto quello che ha da offrire questa piattaforma e magari partecipare alla produzione di nuovi giochi, bellissime opere d’arte o qualche dispositivo del futuro!

Ti è piaciuto il post?
Faccelo sapere con un commento, seguici su Facebook e Twitter!

JamesGuida a Kickstarter #01: Come si usa
Share this post

Related Posts